Chi siamo


Qulléra

Rappresenta la storia e la tradizione della nostra cultura e in dialetto sardo significa cucchiaio. Nell’immaginario collettivo, e in particolare per noi, è un’espressione simbolica molto precisa in grado di avvicinarsi ai valori di ogni essere umano.

Il cucchiaio con la sua forma rotonda e armoniosa illustra pienamente l’accoglienza, la femminilità e la maternità; aspetti essenziali legati al nutrimento vitale sin dalla nascita. Ma non solo.
Qulléra in senso pratico è opportunità che nasce con una divisione specializzata nel settore agroalimentare. Una chance decisiva, fondamentale e irripetibile per realizzarsi e sentirsi pienamente soddisfatti in un percorso professionale qualificato.

A questo punto le parole inevitabilmente si abbracciano alla potenza dei colori delineando concretamente l’universo di Qulléra: il giallo simbolo di fonte primaria, ma soprattutto di conoscenza ed energia, diventa luce per avviarvi nella giusta direzione.

 

Cristina Giacomelli

Direttore Operativo Qullera

Nasce a Londra e matura un’esperienza formativa molto importante nel settore HR. Ha iniziato a lavorare in una multinazionale, leader nel mercato della ricerca e selezione, dove è rimasta per sette manifestando una specifica propensione nella formazione aziendale dei lavoratori. Ha continuato questo percorso per undici anni in altre società. È specializzata in ricerca e selezione nel settore Horeca con una predisposizione a nuove metodologie per il mercato attuale. Inoltre è una cuoca formatrice e, oltre ad organizzare cene e catering a casa di privati, tiene corsi di “formazione sostenibile” nelle aziende.

Luciano Tona

Direttore Scientifico Qullera Hospitality

Di origini brianzole e figlio di ristoratori. Ha insegnato in prestigiose scuole professionali scoprendo prima d’altri i talenti del nuovo corso della Cucina Italiana d’Autore. È impegnato in formazione e consulenze, in Italia e all’estero, per catene di hotel e ristoranti prestigiosi. Nel 1995 consegue una stella Michelin e negli anni 2000 approda a Parma, chiamato da Gualtiero Marchesi, per ricoprire il ruolo di Direttore della Formazione nella nascente Scuola Internazionale di Cucina Italiana che sotto la sua direzione diventa presto un punto di riferimento nazionale. Crea così un modello di formazione nuovo e di grande impatto conosciuto oggi come “Modello Alma”. Attualmente è direttore, senior coach e promotion manager del Bocuse d’Or Italia.

Stefania De Pasquale

Responsabile Ricerca e Selezione Qullera

Nata in Puglia nel 1994, arriva a Bologna nel 2016 per iniziare  gli studi in Scienze dell’educazione permanente e formazione continua. Curiosa, precisa  ma soprattutto molto attenta all’esigenze dei nostri clienti, è il punto di riferimento per i candidati che vogliono intraprendere un percorso di lavoro mirato in base alle proprie specifiche competenze